Riutilizzo degli scarti plastici nel settore moda

Riutilizzo degli scarti plastici nel settore moda

Trovare nuove strategie per il riutilizzo dei materiali di scarto è uno degli obiettivi del settore fashion, per aumentare la sostenibilità della produzione. Ridurre i rifiuti plastici è la sfida che un marchio a supporto delle case di moda ha presentato a noi di Omnisyst. 

Ecco come abbiamo raggiunto l’obiettivo.

Il cliente: un’azienda fashion luxury

Il nostro cliente è un’azienda del mondo fashion, che produce forme per calzature destinate a produttori del segmento luxury. Negli ultimi anni, il settore moda è sotto pressione per affrontare il problema del “fast fashion”, che utilizza risorse naturali in modo intensivo e contribuisce all’accumulo di rifiuti tessili, a volte di difficile smaltimento. 

La crescente consapevolezza dei consumatori riguardo alle questioni ambientali ha spinto molte aziende a rivedere i propri processi produttivi e ad adottare pratiche più sostenibili, come l’utilizzo di materiali riciclati o biodegradabili, la riduzione delle emissioni di CO2, e l’implementazione di sistemi di riciclo per i prodotti a fine vita.

Riutilizzo degli scarti plastici nel settore moda
L’obiettivo: ridurre gli scarti plastici

 L’obiettivo: ridurre gli scarti plastici 

Il cliente ci ha richiesto supporto per ridurre il quantitativo di scarti in un ambito specifico: la produzione di forme in plastica per calzature, che hanno una vita molto breve. Sono diverse per ogni collezione, modello di scarpa e taglia, perciò non possono essere riutilizzate per le produzioni successive. L’impatto ambientale di una singola collezione di calzature, quindi, è determinato anche dalle forme in plastica, il cui utilizzo contribuisce ad aumentare la quantità di rifiuti.

Sebbene, lo smaltimento delle forme “esauste” deve essere gestito dal brand di moda luxury che realizza le calzature utilizzando i modelli in plastica, è l’azienda produttrice che si è rivolta a noi, per ottimizzare il processo e diminuire la quantità di scarto. 

La soluzione e i risultati

Per rispondere alla richiesta dell’azienda, abbiamo effettuato un Waste Check Up preliminare, che ci ha permesso di comprendere meglio la situazione di partenza riguardo alla gestione dei rifiuti. Abbiamo quindi studiato la composizione delle forme di plastica e identificato la modalità migliore per il recupero del materiale originario, ovvero la riduzione in granuli.  

Al termine della produzione di una collezione, quando le forme non servono più, noi di Omnisyst ne predisponiamo il trasporto in un centro di trattamento che recupera il materiale originario, riducendolo in granuli che possono essere impiegati per la produzione di nuove forme per le successive collezioni. Tutto ciò avviene quindi attraverso un processo di logistica inversa, che ha inizio alla fine del ciclo di vita delle forme per calzature e che ha l’obiettivo di restituire valore al prodotto, perché possa essere riutilizzato.

È grazie a questa soluzione che siamo riusciti a ridurre lo scarto, dare nuova vita e nuovo impiego al materiale. Parliamo di 17 tonnellate di prodotto recuperato nel solo mese di settembre 2023 e 340 kg di emissioni di CO₂ (monitorate con algoritmo proprietario e certificato Omnisyst) compensate attraverso i crediti di carbonio. Un processo carbon neutral che ha donato nuovo valore ad uno scarto.

rifiuti-sottoprodotti
17 tonnellate di prodotto recuperato

nel settembre 2023

icone compensazione emissione
340 kg di emissioni di CO₂ compensate

nel settembre 2023

Dicono di noi

Le parole delle aziende che ci hanno dato fiducia sono la testimonianza più importante del nostro impegno. Ecco cosa dicono alcuni dei clienti di Omnisyst.

Omnisyst nello scenario competitivo

Non ci sono aziende simili, i trasportatori non garantiscono la stessa affidabilità, non sono sempre attenti al rispetto delle specifiche date…

Opportunità di business

Smaltire i rifiuti in maniera corretta può essere un tornaconto per l’economia dell’azienda, perché il rifiuto ha un costo legato all’immobilizzazione del magazzino

La piattaforma Omnisyst

Hanno un portale bellissimo, per me che devo dare i numeri alla Svezia in un click posso risalire a tutto…

Responsabilità ESG

Cerchiamo di far diventare una risorsa quello che per noi è uno scarto… è una scelta aziendale non inviare in discarica ma in recupero, riciclo etc.

La scelta di Omnisyst

Per noi è stata importante l’affidabilità, abbiamo depositi di rifiuti, lo smaltimento deve essere continuo, altrimenti abbiamo un rischio produttivo…

Come viene vista Omnisyst

Omnisyst è una risolutrice di problemi, affidabile… a me piace tanto, non la sostituirei mai, mi fido, mi offre sicurezza, con loro puoi fare sogni d’oro…

Il valore del WASTE CHECK-UP

Prima di iniziare ci hanno fatto un controllo… in quell’occasione abbiamo visto la competenza e l’attenzione con cui hanno svolto il lavoro in tutti gli stabilimenti…

Perché scegliere Omnisyst

Omnisyst è il tuo business partner nella gestione dei rifiuti industriali: ti aiutiamo a costruire valore per la tua azienda seguendo i principi dell’Economia Circolare. Con la nostra rete di fornitori selezionati, una piattaforma facile e intuitiva e soluzioni su misura per ogni esigenza, la gestione dei rifiuti diventa un’opportunità per ogni azienda leader del futuro.

Omnisyst Hero min 1 scaled